AMPTS II

Conoscete il vostro potenziale metanigeno?

AMPTS II – Fermentazione in laboratorio con preciso rilevamento online dei dati

Un’accurata conoscenza delle velocità di disintegrazione e del potenziale metanigeno dei substrati specifici costituiscono la premessa per un funzionamento ottimale degli impianti di fermentazione di tutti i tipi.

AMPTS significa Automated Methane Potential Test System. Questa unità di prova consente il rilevamento e l’analisi automatizzata dei flussi volumetrici di gas prodotti dalla degradazione anaerobica dei più diversi substrati. In questo modo, con una tecnica di laboratorio poco dispendiosa, è possibile misurare sia la produzione di gas che la velocità di degradazione e quindi valutare e determinare grandezze caratteristiche dell’esercizio come tempo di permanenza, tipologie di substrati utilizzati, rapporto di miscelazione dei substrati e preparazione degli stessi.

AMPTS II si basa sugli stessi fondamenti dei sistemi convenzionali per la determinazione del potenziale di generazione dei gas. Gli elementi fermentatore da laboratorio e fissaggio della CO2 sono integrati da una misurazione online del flusso volumetrico e da un rilevamento e un’analisi dei dati automatizzati.

NEU AMPTS und neue Motoren

Potete guardare un breve video sul prodotto


Principio di funzionamento

AMPTS II si basa sugli stessi fondamenti dei sistemi convenzionali per la determinazione del potenziale di generazione dei gas, pertanto i risultati sono paragonabili con tutti i metodi convenzionali. Questo apparecchio è conforme alla direttiva VDI 4630 sulla fermentazione delle sostanze organiche. Gli elementi fermentatore da laboratorio e fissaggio della CO2 sono integrati da una misurazione online del flusso volumetrico e da un rilevamento e un’analisi dei dati automatizzati. In questo modo i classici test in batch sono rimpiazzati in maniera efficiente e con grande risparmio di risorse. Dopo la preparazione iniziale, il test prosegue per tutta la durata della fermentazione senza necessità di interventi da parte del personale. I dati aggiornati sono sempre disponibili online.


Vantaggi dell’unità di prova AMPTS

–› Ridotto dispendio di tempo e lavoro grazie al processo automatizzato

–› Rilevamento online e analisi in tempo reale dell’intera produzione di biometano e della cinetica

–› Misurazione di pressione+temperatura e normalizzazione dei valori misurati integrate

–› Interfaccia utente user-friendly per la visualizzazione dei dati attuali

–› Elevata densità di dati per la determinazione dei parametri della cinetica del processo

–› Software con capacità Internet tramite server integrato

–› Accesso e comando possibili da qualunque PC, indipendentemente dalla posizione

–› Dati disponibili per l’ulteriore elaborazione in formato standardizzato (excel, csv)

–› Cura più semplice e meno dispendiosa

–› Soluzione di sistema attualmente leader di mercato


Dettagli tecnici

Unità di fermentazione da laboratorio: Bagno riscaldatore inclusi flaconi in vetro e agitatori

–› 15 flaconi da laboratorio in vetro da 500 m

–› Miscelazione nel reattore: meccanica, intervalli e numeri di giri regolabili (max. 140 giri/min.)

–› Misure del bagno d’acqua: 53 x 33 x 24 cm

–› Controllo temperatura: fino a 95 °C (+/- 0,2 °C)

Fissaggio della CO2

–› 15 flaconi da laboratorio in vetro da 100 ml

–› Soluzione di fissaggio: NaOH, 3M (non inclusa)

–› Efficacia del fissaggio: > 98 % per 0 - 2 l/d di biogas

–› Misure dell’unità: 44 x 33 x 6 cm

Misurazione del flusso volumetrico

–› Principio: contatore volumetrico per gas

–› fino a 15 campioni gestiti in parallelo

–› Intervallo di misura: da 0,01 l/d a 20 l/d

–› Sensore di temperatura e pressione dell’aria incluso rilevamento dati integrato (capacità max. 2 x 10^4 spostamenti)

–› Riproducibilità: <0,2 % –› Dimensioni dell’unità di misura: 55 x 44 x 18 cm

Rilevamento e analisi dei dati

–› Rilevamento dati: server integrato mediante software con capacità Internet

–› Accesso e comando decentralizzati possibili da qualunque PC tramite rete

–› Visualizzazione online in tempo reale del flusso volumetrico del gas e dei volumi di gas accumulati

–› Normalizzazione del volume di gas e del flusso volumetrico di gas

–› Linee guida user-friendly per l’esecuzione delle prove

–› Esportazione dati: excel e csv


Analisi del substrato

Il processo di fermentazione di un impianto biogas è estremamente complesso. La qualità del biogas dipende dal substrato ed è pertanto un elemento fondamentale ai fini dell’efficienza di un impianto biogas. L’analisi del substrato consente di identificare tempestivamente eventuali anomalie nella catena di processo assicurando quindi un processo di fermentazione senza problemi.

Con AMPTS II è possibile eseguire un’analisi del substrato in tutta semplicità. I gestori di impianti biogas possono quindi determinare il potenziale metanigeno reale delle sostanze da essi utilizzate e confrontare differenti alternative per il pretrattamento. Anche scarti agroalimentari, acque industriali e fanghi di depurazione possono essere esaminati in relazione alla loro potenzialità di produzione di biogas.

La produzione di biometano è rilevata in maniera continua e i valori sono normalizzati mediante una correzione permanente di temperatura e pressione.

Persino la pesata risulta semplicissima. L’integrazione del software nella fase di pesatura esclude infatti gli errori umani.


Vi interessa?

Vi offriamo l’accesso online a un sistema AMPTS II e la possibilità di familiarizzare con il comando e le funzioni dello stesso. Richiedeteci i vostri dati di accesso personali.


Weber Entec vende i prodotti di Bioprocesscontrol in Germania, Austria, Paesi Bassi e Svizzera.